CUS Calcio a 5: battuta d'arresto in chiave playoff

Calcio 5 marzo

Come ormai accade da un po' di tempo, il girone di ritorno continua ad essere poco felice per i cussini del Calcio a 5. La gara di venerdì scorso a Povegliano è stata strana, si affrontavano due formazioni in notevole emergenza, ne è uscita fuori una partita non dall'altissimo spessore tecnico ma che comunque ha regalato emozioni, visti i nove gol realizzati.
Il CUS parte subito bene, trovando una buona giocata di Mucignato, e dopo non molto arriva anche il raddoppio firmato da capitan Manca. Al primo errore difensivo i padroni di casa però colpiscono subito con Campaldini. Ma i verdeblù non ci stanno: Mucignato, appena rientrato sul parquet, sigla un gran gol calciando sotto l'incrocio. Il primo tempo pare terminare con il doppio vantaggio Cus e invece un errore di eccessiva sicurezza permette a Compagni di recuperare un pallone in zona pericolosa e di far siglare la doppietta personale a Campaldini. Si va al riposo sul 2-3 Cus.
Nella ripresa, il CUS sperimenta ulteriori difficoltà, arriva la rete del pareggio da un tiro dalla metà campo di Comapagni, almeno tre giocatori non impattano la palla e le relative finte mettono fuori gioco Cordioli. 3-3 e tutto da rifare.
Poi è Petrone che con uno dei suoi guizzi riporta avanti i verdeblù, ma passano pochi minuti e da un ennesimo disimpegno in ritardo arriva il contropiede dell'Atletico che permette a Lugoboni di siglare la rete del 4-4. La gara a questo punto potrebbe finire qui e invece no, nel momento in cui il CUS spinge sull'acceleratore e prova la carta del quinto uomo, viene immediatamente freddato da un cinico Morra, estremo difensore della squadra di casa, che recuperando una palla nella sua area, calcia direttamente in porta e sigla il gol partita.
Sicuramente una sconfitta immeritata per i colori cussini, viste le molte occasioni da gol fallite e la mole di gioco proposta, ma questo è il calcio a 5, questo è lo sport.
Ora sotto con l'ennesimo big match di dopodomani, contro una delle squadre più in forma del momento, il San Bonifacio C5.

Sempre avanti e sempre #FORZAcusVERONA!!!!

News Calcio a 5