CUS Calcio a 5: settimana storta per i colori CUS

thumbnail CompagniaCusQ

Momento complicato per la compagine del calcio a 5. La settimana appena trascorsa ha visto due capitomboli che hanno nel primo caso, escluso i verdeblu dalla Coppa Veneto di categoria, a favore dell'ottimo Hellas Verona e nel secondo caso, hanno fatto perdere punti preziosi per la corsa playoff in campionato.
Lunedi 29 gennaio al Pala Tenda di Zevio un CUS sottotono, privo dei due elementi probabilmente più in forma, è sceso in campo per giocarsi il passaggio del turno in Coppa Veneto, ma il risultato è stato un 5-3 con poche scusanti se non aver pagato un inzio di gara davvero difficile. L'occasione per rifarsi è arrivata ieri sera nella trasferta di Malo, valevole per la seconda giornata di ritorno, avversario di serata la Compagnia C5. Partita caratterizzata da un primo tempo di marca CUS, vedi Schio, ed un secondo tempo dove i verdeblu spariscono dai radar e subiscono i padroni di casa. Primo tempo terminato sul 0-3 cussino con reti di Ditta, Mucignato e l'eurogol incredibile in rovesciata di un ritrovato bomber Manca. Secondo tempo dove l'arma migliore CUS, ovvero lo scudo-difensivo è stato praticamente disintegrato dai ragazzi di casa che rifilano un sonoro parziale di 4 reti a 0 che fissano il risultato al triplice fischio sul 4-3.
Domani sera nella seduta di allenamento che precederà, a questo punto, la delicatissima sfida di venerdì sera al Centro CONI Consilini contro il Cuore Avanzi, i ragazzi di Campagnola dovranno recuperare concentrazione, consapevolezza nei propri mezzi, ma sopratutto una sana dose di umiltà e spirito di sacrificio per mettersi a disposizione prima di tutto della squadra, caratteristiche che hanno sempre reso unico questo gruppo.

Sempre avanti e sempre #FORZAcusVERONA!!!!

News Calcio a 5