CUS Calcio a 5: Tre punti fondamentali dalla dura trasferta di Sant'Ambrogio

teamcusn.jpg

ll Pala Montindon, per i nostri colori, è sempre stato un campo ostico, fin dai primi anni di esistenza della nostra squadra. Venerdi scorso, contro il Team Valpolicella, ne è uscita fuori una gara dal ritmo intenso, forse non bellissima sul piano tattico, ma i "giovani" della Valpolicella si sono dimostrati, come da tradizione, squadra ostica che non molla mai. Un plauso va fatto alla loro società, che è ufficialmente la squadra più giovane di questa C2.

Primo tempo dove i verde-blu, come al solito ultimamente, fanno fatica a concretizzare le azioni pericolose, ma riescono a trovare il vantaggio grazie ad un rimpallo favorevole che si stampa su Danzi siglando cosi il vantaggio cussino. Poche emozioni nel parziale, che si chiude sul punteggio di 0-1.
Secondo tempo sicuramente più vivace, entrambe le squadre giocano a viso aperto e ci sono parecchi capovolgimenti di fronte, con tiri pericolosi da entrambe le parti. Il portiere di casa si esalta più volte, ma non può nulla sulla pregevole azione di Sturlese che, con un bel gioco di gambe, riesce ad insaccare la seconda rete CUS. Ma il Valpo non ci sta, passano pochi minuti e arriva da calcio piazzato di Tamassia la rete che riapre quasi subito la partita. Il CUS spreca almeno 3 occasioni nitide, prima di trovare, ancora con Danzi, la rete del 1-3. Il ritmo rimane buono, gli schemi in campo abbastanza saltati e la gara rimane viva fino allo scadere. A meno di dieci minuti dal termine, un errore di posizionamento dei verde-blu su rimessa laterale, permette ai padroni di casa di trovare la rete del 2-3 con Venturini, che con una puntata in diagonale trafigge Cordioli Jr. Jasaragic ha poi due palle incredibili per sigillare la vittoria in casa CUS, ma non riesce a concretizzarle, allora da un pasticcio su calcio piazzato da parte del Team, Nicolis ne approfitta e fa 2-4.


Vittoria che proietta il CUS alla gara fondamentale di venerdi prossimo, in casa contro la Scaligera, e ci sarà bisogno a tutti i costi di una grande prestazione, per rimanere agganciati al treno delle prime.

Sempre avanti e sempre #FORZAcusVERONA!!!!

News Calcio a 5