CUS Hockey: Altra grande vittoria per la Zardini Etichette

 MA17914

Quarta vittoria consecutiva, e terzo posto in solitaria per la Zardini Etichette CUS Verona Hockey, che espugna il campo per niente facile dei Warriors Ferrara. Con coach Corso out per squalifica, tocca a coach Sommadossi sedersi in panchina e guidare il CUS in una missione insidiosa. Il campo del Burani di Ferrara, infatti, è parecchio diverso da quello di casa, e come se non bastasse ci sono questioni di formazione non semplici da sbrogliare, a causa di diverse squalifiche. Nella prima frazione, il CUS Hockey chiude in svantaggio, nonostante i moltissimi tiri in porta, e nella ripresa i padroni di casa trovano addirittura il raddoppio. La partita si fa in salita, ma la Zardini Etichette si dimostra tutt'altro che arrendevole, anzi si scatena al contrattacco. In poco più di cinque minuti, arriva il pareggio, prima con la marcatura del sempre ottimo Pernigo, poi con Di Fabio. Montanari firma poi il sorpasso, e a quel punto l'atmosfera si fa un po' tesa. Ma Verona dà prova di aver fatto tesoro delle precedenti esperienze, non reagisce alle provocazioni e anzi, allunga ulteriormente grazie ai gol di Valbusa e ancora di Di Fabio. Una cusiorità: per la terza volta consecutiva, i gialloblù vincono con un punteggio di cinque reti. La classifica, ora, dice 27 punti, due in più del Cittadella.

News Hockey in line