CUS hockey: passo falso con le Vipere

hockeyroma copy 1

Una sconfitta che non ci voleva, per i ragazzi del Zardini Etichette CUS Verona Hockey: ad Asiago, la sconfitta per 7-2 arriva come un fulmine a ciel sereno, dopo un avvio di campionato strepitoso. Le "Vipere" di Asiago non avevano ancora conquistato una vittoria, dall'inizio della stagione, ma ci riescono con una prova in crescita, dopo l'attivo ottimo dei veronesi. Partita ordinata, per i ragazzi di coach Corso, ma la zampata dei Vipers, abili ad approfittare di una superiorità numerica, cambia l'inerzia del match. CUS Verona in difficoltà, subisce altri due gol prima dell'intervallo, e nella ripresa non riesce a rimettersi sui giusti binari. Non basta la pur pregevole doppietta di Sommadossi, perchè Asiago si scatena e segna ancora. Gli scaligeri devono tentare la rimonta, lasciando così, inevitabilmente, sguarnita la porta. Ora, Milano si stacca in classifica, mentre Vicenza raggiunge la Zardini Etichette; e proprio queste due squadre saranno le prossime avversarie del CUS Verona, in due sfide che valgono già una fetta importante degli ambiziosi obiettivi stagionali.

News Hockey in line