CUS Hockey: prima amara contro Milano

quantaverona

Inizia male la serie di semifinali per il CUS Verona, ma non malissimo, infatti sul difficile campo di Milano la formazione scaligera tira fuori una performance degna di nota, lasciandosi superare solo nel finale. 

Che la partita non sarebbe stata semplice il CUS lo sapeva benissimo, dopo le due scoppole prese da Milano in campionato e coppa e già dall'inizio nulla sembrava promettere bene: Stevanoni si vede infliggere una doppia penalità sommata ad un terzo fallo che costringe coach Rela a sostituire il suo uomo di punta onde evitare squalifiche.

Il Quanta Milano passa per due volte in vantaggio vedendosi però raggiungere per due volte dai veronesi che, a quel punto dell'incontro, provano a sperare in qualcosa di più. La fortunosa rete di Fontanive, bestia nera del CUS, allevia le speranze e in breve tempo Milano sigla altri due gol portandosi sul 5 a 2.

Prestazione tuttavia positiva da parte del CUS Verona contro i "rinoceronti" milanesi che in casa non lasciano mai punti a nessuno, prestazione che dovrà ripetersi ed anzi migliorarsi in gara 2 in casa, per evitare di lasciare il match point in casa ai rivali milanesi. 

 

FONTE: Emanuele Pezzo da L' Arena

News Hockey in line