CUS Hockey: vittoria e primato per Zardini Etichette

 PadovaVerona

Il CUS Verona Zardini Etichette vince 0-2 sul campo del Padova, e si mantiene in vetta alla classifica, a punteggio pieno. La prima trasferta di campionato contro i Ghosts, squadra di buone ambizioni, si rivela tutt'altro che facile: coach Corso e il suo gruppo chiudono subito i conti con due reti all'inizio del match, ma poi subiscono il contrattacco e non riescono ad ampliare ulteriormente il divario.

Al Pala Raciti si consuma una partita a due facce: dopo la prima rete di Di Fabio e quella di Valbusa, su assist di Sommadossi, il portiere avversario tira giù la saracinesca e blocca tutti gli assalti veronesi. Nella seconda frazione, i padovani si fanno sotto, ma il CUS Verona non concede nulla, grazie all'ottimo Peruzzi.

"Forse nel secondo tempo pensavamo che la partita fosse finita, mentre il Padova si è giocato il tutto per tutto, con aggressività e pressing alto" ha commentato Rossano Freschi, dirigente della squadra.

La Zardini Etichette conquista comunque tre ottimi punti che la mantengono in testa, a punteggio pieno, assieme a Milano, Cittadella e Vicenza. Adesso, arriva la pausa di una settimana per la final four della Coppa Fisr.

News Hockey in line