CUS Volley: battuta d'arresto per la squadra femminile

terza divisione pallavolo

Il campionato di volley femminile ha chiuso il 2017 con una sconfitta comunque ricca di indicazioni positive, per le ragazze di Terza Divisione. 3-1 il risultato finale, in casa del Cerea.

In campo, durante il primo set, si è vista una squadra decisa, ordinata e grintosa, con la giusta cattiveria agonistica, capace di fare buon gioco, tener testa alle avversarie. Le ragazze di Mister Rambaldo, in una posizione di vantaggio, hanno commesso qualche errore di troppo che è costato loro il set. Nel secondo set, momento di black-out per le ragazze cussine, che si sono trovate di fronte una squadra ancora più determinata a chiudere il set, con un parziale di 25-15. Nel terzo set il CUS non si è perso d'animo, mostrando la grande grinta che contraddistingue le ragazze, la voglia di andare su ogni pallone e chiudere ogni punto senza lasciare spazio alle avversarie. È anche grazie alle battute efficaci e alle ricezioni precise che le atlete del CUS hanno vinto il set (20-25).

Nel quarto set, punto su punto, le ragazze hanno giocato cercando di portare a casa il set. Dopo un primo momento positivo per il CUS Verona Volley, la squadra è stata colpita da un momento di black-out, che ha portato le avversarie in vantaggio. Dopo un time out richiesto dall’allenatore per prendere fiato e schiarirsi le idee le cussine sono riuscite a recuperare punti, mettendo in difficoltà le avversarie. Il set si è comunque concluso con un parziale di 25-20.

News Pallavolo

gsRSSFeed