Martedì, 15 Ottobre 2019 11:50

CUS Calcio a 5: Grande vittoria nel secondo derby stagionale

CUS-Sanbo.jpg

Venerdi al Pala Gava arrivava la corrazzata San Bonifacio, squadra che già nel mercato invernale della passata stagione si era rinforzata ed ha completato l'opera di potenziamento con il mercato estivo per la nuova stagione.

Negli ultimi anni sono state parecchie le sfide avvincenti contro i gialloblù, difficile dimenticarsi due anni fa il playoff perso con un gol fantasma non assegnatoci, dopo una gara incredibile ed emozionante nella fantastica cornice di un Pala Ferrolli gremito di gente. Anche quest'anno le emozioni non sono mancate. Il primo tempo è stato giocato con un attenzione difensiva eccellente da parte dei nostri ragazzi, che hanno saputo rispondere alla grande ai tentativi offensivi di Gangitano e company. Ottimi gli interventi anche del giovane Cordioli, che ha sfoderato una prestazione davvero ottima, come del resto tutta la compagine CUS. La rete del vantaggio dei padroni di casa è stata un ottimo spot di quello che dovrebbe essere il gioco e spirito di squadra, un azione corale che porta alla marcatura Manca. Primo tempo termina sull'1-0 CUS.

Seconda frazione che riprende subito sotto il segno del San Bonifacio che prende in mano il pallino del gioco e schiaccia i cussini dentro la loro metacampo trovando il pari con Danes.Passano pochi minuti e da un contropiede arriva un altra bella rete confenzionata dai cussini, una serie di passaggi precisi che portano Baluardi ad insaccare da posizione defilata. La gara si alza di intensità e le occasioni si susseguono, è ancora il San Bonifacio a trovare il pareggio con De Almeida freddissimo ad insaccare a tu per tu con Cordioli Jr. Partita a tratti davvero molto bella e ricca di emozioni Sanbo che spinge sull'acceleratore e CUS che si difende con le unghie e con i denti riuscendo a trovare di nuovo il vantaggio con Manca (doppietta personale) servito da un assist incredibile di Pozzato. A questo punto mister Bottini schiera il quinto uomo, ma la difesa messa in campo dai padroni di casa è un vero e proprio BUS posizionato davanti alla porta di Cordioli, di fatti da un passaggio errato grazie anche alla pressione portata dai cussini arriva la rete del 4-2 firmata Pozzato. Gara finita?? Macchè a 3 dal termine arriva il secondo giallo per Mucignato e quindi rosso, CUS si ritrova a giocare in 4 contro 5 con quinto uomo per gli ospiti schierato. Ultimi minuti di sacrificio incredibile da parte dei padroni di casa, che si difendono alla grandissima uniti e compatti come un muro, sul quale si infrangono gli attacchi degli ospiti. Dopo 2 minuti di recupero arriva il triplice fischio che sancisce la vittoria per 4-2 e tre punti fantastici ed importantissimi portati a casa.

La prova di venerdi è stata probabilmente la migliore degli ultimi tempi, ma il campionato è ancora lunghissimo e sopratutto difficilissimo, ogni partita non sarà mai semplice o banale perchè in questa nuova C2 tutte le compagini, finora incontrate ma anche alla luce delle prime giornate, dimostrano di essere davvero ben organizzate e difficili da affrontare. Noi dal canto nostro dobbiamo crescere ancora molto, i segnali arrivati dal campo e dal gruppo sono stati molto incoraggianti, pian piano la mano del nuovo tecnico si stanno facendo vedere, ma la strada è ancora lunga.

#CUSveronaPAURAnonNEha

News Calcio a 5