Premio Cangrande 2020: Davide Adami e Mastiff premiati al Palamasprone

premio cangrande QUAD

Ieri mattina, al Palazzetto Masprone, si è svolta la cerimonia di premiazione del Premio Cangrande 2019, in origine previsto per lo scorso marzo, ma recuperato ieri nel contesto dello Sport Expo. Un messaggio di ripartenza, di voglia di tornare a fare sport, tutti insieme.

Il CUS Verona è stato uno dei protagonisti indiscussi dell'evento, condotto dal giornalista Gianluca Tavellin, andando per ben due volte a ritirare un premio. Quello di Davide Adami, alla dirigenza, e quello delle Mastiff, come miglior squadra. Di seguito, le parole dei protagonisti, presenti alla consegna delle splendide targhe.

 

Davide Adami: "Questo è un premio condiviso, perchè la mia lunga esperienza nel mondo del rugby va di pari passo con quella al CUS, con cui abbiamo in essere tanti progetti con le sezioni sportive, e c'è un forte legame con la scuola e il mondo universitario, per favorire la pratica dello sport fra i più giovani, atteraverso le attività a Parona e al Gavagnin. Ho giocato a rugby per anni, e fare il dirigente è un modo per restituire ciò che ho ricevuto.

Leonardo Cavazzana: "In due anni abbiamo vinto scudetto, Coppa Italia, e fatto un bel percorso in Champions. Risultati davvero niente male, per una realtà giovanissima, quella delle Mastiff. Questo premio per noi è un onore e la conferma del nostro valore. E ora le ragazze sono pronte a rigiocarsi una Champions rinforzata, sperando di riprendere al meglio dipo questo periodo difficile per tutti"

News Eventi