CUS Pattinaggio: un nuovo anno sportivo tutto da scoprire

cus verona pattinaggio.jpg

E’iniziato da un mese l’anno sportivo 2017-2018 della sezione Pattinaggio Artistico del CUS Verona, che vede più di 100 atleti dai 4 ai 25 anni, fino alle coraggiosissime ultra cinquantenni del corso adulti. “C’è stata un’affluenza importante alle prove gratuite organizzate nel mese di Settembre” commenta una delle responsabili di settore, “ci aspettavamo una bella risposta all’attività di promozione, ma ha superato le nostre aspettative”.
La sezione, che per gli allenamenti utilizza annualmente le palestre date in concessione dal comune di Verona, si è trovata, purtroppo già per la seconda volta in pochi anni di attività, a dover rivedere tutto il calendario degli allenamenti. “Nonostante a Verona ci siano diverse associazioni di pattinaggio a rotelle, e nonostante la nostra sezione in soli otto anni di attività sia passata da poco più di 20 iscritti a oltre 120, non ci è ancora possibile avere una struttura fissa e idonea al nostro sport”, commentano le allenatrici “senza contare che annualmente i nostri atleti partecipano a un totale di circa 30 eventi, tra manifestazioni e gare regionali, nazionali e internazionali, risultando spesso nella top ten se non ai vertici delle classifiche”.

I corsi attivi anche per questo nuovo anno sono 13 corsi divisi tra Verona e Quinto di Valpantena (VR). “Ogni corso difficilmente supera i 15 atleti totali, non per una questione di spazi o di mancanza di volontà, ma perché crediamo fermamente nella crescita individuale di ciascun bambino/a e desideriamo che ogni atleta si senta a casa quando viene a lezione. Sicuramente, aumentando il numero di atleti, cosa possibile viste le numerose richieste di iscrizione che riceviamo, avremmo maggiori possibilità economiche, ma questo non è mai stato e non è il nostro obiettivo. Vogliamo avere bambini e ragazzi contenti del rapporto instaurato con l’allenatrice e soddisfatti delle abilità tecniche e artistiche acquisite durante gli anni”.

Le allenatrici della sezione sono più di dieci, ognuna con il suo corso di riferimento. Sono tutte lavoratrici e/o studentesse universitarie che, grazie alla loro enorme passione per questo sport e per i colori del CUS Verona e soprattutto grazie ai loro sacrifici, rendono ogni anno possibile quello che è il CUS Verona Pattinaggio.

Già a Ottobre alcuni nostri atleti, gli unici per la provincia di Verona, hanno preso parte all’importante Trofeo delle Province Venete FISR, competizione riservata a chi ha dimostrato di meritarsi il podio ai campionati provinciali dell’anno sportivo precedente. Campionati provinciali, regionali e italiani attendono i nostri atleti veterani, mentre per i neofiti e amatori dello sport si susseguiranno trofei provinciali e regionali. Non solo: momenti di grande aggregazione e festa saranno il saggio di Natale che si terrà a dicembre e l’attesissimo spettacolo di fine anno sportivo a inizio Giugno, a cui hanno preso parte negli anni anche numerosi campioni italiani, europei e perfino mondiali!
Insomma, un anno da non perdersi e da gustare fino in fondo!

News Pattinaggio artistico a rotelle